CAPILLARI DELLE GAMBE E TRATTAMENTO CON IL LASER ND-YAG

Trattare i capillari sulle gambe con il laser Neodimio Yag, ideale sia per teleangectasie estremamente sottili che per voluminose neoformazioni

-

Le teleangectasie degli arti inferiori rappresentano uno degli inestetismi più comuni e diffusi. Esse a volte si presentano come sottili e isolate striature localizzate a più livelli sulla superficie delle cosce o delle gambe, e più spesso come una ragnatela di piccole venuzze, di colore bluastro o rossastro, ben visibili a occhio nudo sulla pelle. Queste alterazioni venose rappresentano non soltanto un evidente problema estetico, ma a volte sono alla base dell' insorgenza di alcuni disturbi, per lo più lievi, ma fastidiosi, quali sensazione di peso e stanchezza, tensione ed a volte dolore alle gambe.

Capillari sulle gambe: cause e rimedi

Le teleangectasie (capillari) degli arti inferiori possono derivare da insufficienza venosa, da fattori ormonali, da debolezza costituzionale del tessuto capillare e scatenate o accentuate da alcuni fattori, come le radiazioni UV, il calore, il freddo, il fumo. Per il trattamento di questi capillari trova il suo ottimo impiego il laser Neodimio Yag, che permette di trattare sia teleangectasie estremamente sottili, sia voluminose neoformazioni.

Il numero delle sedute è variabile in relazione alla situazione individuale. In linea di massima, le sedute vanno ripetute a distanza di circa 30-40 giorni e generalmente il risultato finale si ottiene in circa 4-6 mesi. Il trattamento non è particolarmente doloroso, si avverte solo un leggero bruciore, mitigato dalla presenza del sistema di raffreddamento integrato. Ovviamente questa tecnologia supporta la metodica del dottor D'Alessandro INTEGRA BODY per il miglioramento dell’estetica delle gambe.

Presso gli Ambulatori Dermatologici inoltre, il dott. D'Alessandro si avvale della collaborazione del Dott. Vincenzo Carrieri chirurgo vascolare, che effettua attività diagnostica, clinica e chirurgica in materia vascolare. 

Il costo della seduta è di 200 euro.